Grecia, cronaca di un disastro annunciato

 

Autores
Gabellini, Giacomo
Tipo de recurso
artículo
Estado
Versión aceptada para publicación
Año de publicación
2016
País
Argentina
Institución
Universidad Nacional de Rosario
Repositorio
RepHipUNR (UNR)
Descripción
L’origine della crisi greca risale al 2009, quando vennero a galla i dati autentici riguardo allo stato reale in cui versava l’economia nazionale. Per nascondere i dati reali, i dirigenti greci ricorsero all’assistenza delle banche d’investimento Goldman Sachs e Jp Morgan Chase falsificando i conti e permettendo al paese di aderire alla "zona euro". Con l'ascesa del partito socialista PASOK, il vero stato delle finanze pubbliche è stato reso noto ai loro omologhi europei. Questo articolo esamina criticamente la versione ufficiale degli eventi e rivela gli interessi nascosti nei salvataggi finanziari per la Grecia, dove la logica del più forte prevale.
Idioma
italiano
OAI Identifier
oai:rephip.unr.edu.ar:2133/6607
Enlace del recurso
http://hdl.handle.net/2133/6607
Nivel de acceso
Acceso abierto
Materia
Unione Europea
Crisi economica greca
Spesa pubblica militare
Troika